Undecided Collection, un sistema di sedute per ambienti di lavoro ibridi, contemporanei, creativi. Ravintola Teatterin Teatteribaari, Helsinki

Undecided Collection, un sistema di sedute per ambienti di lavoro ibridi, contemporanei, creativi. Ravintola Teatterin Teatteribaari, Helsinki

Manerba presenta l’evoluzione di Undecided Sofa in anteprima a Helsinki – terra natale di uno dei due designer, Ilkka Suppanen, che insieme a Raffaella Mangiarotti lo ha concepito.
La collezione Undecided amplia il concetto dei divani già presentati ad Aprile al Salone del Mobile, estendendola alle poltrone e alle poltroncine. Una struttura modulare su cui si infilano i cuscini, da comporre liberamente.

La forza della Collezione Undecided sta tutta nella possibilità di giocare con le variabili che lo definiscono: le dimensioni (2 o 3 posti e la poltrona), le combinazioni in altezza a 2,3 e 4 file di cuscini che ne definiscono le diverse funzionalità, le infinite combinazioni cromatiche che possono scaturire, cosi come le basi fisse o girevoli.
Ma anche la facilità di manutenzione e pulizia (si può sfilare e lavare anche un solo cuscino invece di lavare tutto il divano).

Un divano pensato per l’ufficio ma con tutte le caratteristiche per entrare anche negli ambienti domestici.
Un unico concetto per differenti interpretazioni, ad esaltare la diversità e soddisfare le più varie esigenze estetiche e di utilizzo: i cuscini diventano così i tasselli di un “personale mosaico”, facilitando quel processo creativo e decisionale che gli studi più attuali dicono essere coadiuvato da spazi di lavoro dinamici, confortevoli, non più sclerotizzati nei modelli dell’ufficio tradizionale. La collezione definisce quindi un nuovo landscape che facilmente si adatta a molteplici tipi di ambienti e architetture.

Il nome della collezione fa ironicamente riferimento al momento in cui si prende una decisione: un posto quasi magico, raccolto, caldo, dove ci si siede indecisi e ci si alza con le idee chiare. Un divano per spazi di lavoro in perenne ridefinizione: dalle versione basse in altezza adatte a condividere, alle versioni medie per appoggiare la testa in tutto relax alle versioni alte per ritagliarsi un angolo privato, riservato e informale; un luogo comodo e isolato acusticamente, per poter parlare vis-à- vis, appoggiandosi ai morbidi cuscini.

Nella versione alta il divano e la poltrona diventano degli elementi di isolamento acustico straordinari, certificati dall’istituto italiano Giordano (accreditato Accredia) ai sensi della Norma Europea UNI EN ISO 354:2003 che indica la misura dell’assorbimento acustico in camera riverberante. Il risultato si esprime con un coefficiente (alfa-w) che nel nostro caso è pari a 0,80 (il massimo è 1). Tale risultato classifica il prodotto in classe B di fonoassorbimento (risultato ottimo).
Al divano viene affiancata la serie di tavolini Litta, tonda base d’appoggio per le più moderne tecnologie così come per moodboard e cahier de notes.

Dimensioni

Undecided Sofa 2 posti: L. cm. 180 x P. cm. 80 x H. schienale cm 160
Poltrona girevole Big: L. cm. 105 x P. cm. 72 x H. schienale cm 165
Poltrona girevole Small: L. cm 80 x P. cm. 60 x H. schienale cm 100

Scarica il pdf